17 marzo 2016

Promuovere la tua attività coi social networks

di Laura Rossiello

Il primo passo per promuovere la tua attività sul web è acquisire visibilità, o più semplicemente farsi conoscere…e a questo fine, quale miglior strumento dei social network?

Capire come usare i social network è importante, ma per promuovere la tua attività dovrai, per prima cosa, avere un sito accattivante con un design originale e dei testi frizzanti, in poche parole dovrai distinguerti dagli altri milioni di siti web, per far questo dovrai avere un logo personalizzato!

Usare i social nel modo giusto non è affatto semplice, dietro a ogni post ci sono strategie e progetti per portare ogni giorno più click possibili e trasformarli in visite concrete al sito. La prima cosa da fare è individuare quale social sia più utile per te, questo dipende soltanto dal tipo di attività alla quale hai deciso di dedicarti. Facebook è perfetto per attività come e-commerce e aziende che si occupano di prodotti alimentari o d’abbigliamento, se invece ti sei buttato nell’avventura del blogging allora Instagram sarà il canale perfetto, seguito da Twitter.

Ad esempio per la promozione del mio blog Mokateller.it, ho deciso da subito di puntare molto su Instagram perché in questa realtà telematica e curiosa, le foto scattate durante la giornata attirano sempre molti click e i followers crescono. Del resto, il cliente/lettore è curioso di sapere chi c’è dietro a uno schermo, a una grafica vincente e a un testo accattivante, vuole conoscere l’azienda.

Ma andiamo a vedere nel dettaglio come usare i social network più preziosi.

Facebook  

Incuriosisci il cliente con dettagli dei tuoi prodotti, con foto e testi rapidi ma incisivi. Fai domande ai tuoi followers, su quello che vorrebbero e anche su quello che cambierebbero della tua attività, falli sentire parte del progetto.

Ricorda sempre di postare foto di qualità insieme al testo… le immagini attirano, stuzzicano, coinvolgono.

L’orario di pubblicazione dei post è importantissimo. Sembra che la fascia in cui gli utenti sono più attivi sia quella che va dalle 13 alle 16. Focalizza la tua attività di promozione in queste ore. Sei impegnato? Usa la programmazione dei post e il gioco è fatto!

Instagram  

Semplice e diretto. Postare foto belle e curiose non basta, quello di cui hai bisogno sono gli #hashtag. Cosa sono? I tag di Facebook, quindi le etichette che decidiamo di dare alle nostre foto. Mai inserirne più di 6, non è il gioco a chi mette più #hashtag, ma quello di chi indovina quelli più giusti per la propria attività. Sul profilo di Mokateller io posto foto che hanno a che fare con il mondo del libro quindi #hashtag che non possono mancare sono #mokateller #books #bookblog.

Inserisci sempre il nome della tua attività, in modo da creare un profilo forte, ma se hai difficoltà a capire gli #hashtag giusti potrai fare una ricerca in rete tra quelli più utilizzati.

Orario? Qui tutto dipende dai tuoi followers, non c’è un momento della giornata preciso anche se sembra che quello che va dalle 12 alle 14 e quello delle 20 siano i più seguiti sia per curiosare tra i vari profili che per postare proprie foto.

promuovere la tua attività

Twitter

Un social che ha doti da sfruttare al meglio per farti conoscere e rendere la tua attività una realtà da seguire nel tempo. Con i tweet potrai comunicare in tempo reale novità, curiosità e dettagli interessanti sui tuoi prodotti o servizi.

Il consiglio è quello di non dedicarsi esclusivamente alla pubblicazione di contenuti dell’azienda, ma sarà opportuno commentare e condividere quelli degli altri partecipando attivamente alla vita dell’uccellino della rete. Non dimenticare di utilizzare gli #hashtag anche in questo caso pertinenti e mai troppi.

Linkedin    

Senza dubbio più professionale degli altri, Linkedin si utilizza esclusivamente per farsi conoscere ed entrare dalla porta principale nel mondo virtuale. Una volta compilato in modo preciso il tuo profilo, dovrai dedicarti ad aggiungere alle tue cerchie, amici, colleghi, conoscenti, aziende e figure professionali del tuo stesso settore. Il principio del passaparola è sempre stato una strategia vincente.

 

Di qualsiasi settore o social network si stia parlando c’è sempre un binomio da seguire per la promozione online… condividere e accattivare!

Se ti piacciono i nostri articoli, iscrviti alla nostra newsletter premendo QUI !!

Ti piace questo post?

Altre storie

e-commerce

Un e-commerce per domarli…

Mi chiamo Filippo Banti, sono un imprenditore ed un esperto di finanza; insieme ad altri professionisti sono l’ideatore del progetto Turbo, l’acceleratore di impresa recentemente divenuto partner strategico di Confcommercio, e mirato a sviluppare le aziende locali coi propri servizi informatici, finanziari e legali. In questo articolo Vi racconto...

conoscere cliente

Web Marketing: perchè devi conoscere il tuo cliente

Ebbene sì, il 1 comandamento dello web marketing recita  “conosci il cliente tuo come te stesso” Che tu sia il mega direttore marketing di Coca Cola USA o il proprietario della ferramenta di quartiere, il primo e più importante comandamento a cui tener fede per fare bene il tuo...

come-progettare-realizzare-ecommerce

L’ABC del Social Media Marketing

Qualche ragione in più per convincerti ad utilizzare di più e meglio Internet per promuovere la tua attività Tagliamo subito la testa al toro (digitale): il Social Media Marketing produce il doppio dei contatti qualificati rispetto a fiere, telemarketing, newsletter e azioni sui siti aziendali volte alla raccolta dati...

Newsletter

Privacy: Acconsento al trattamento dei dati personali

La parola del momento